1. L’Italia si conferma il primo fornitore di vino degli USA

    L’Italia si conferma il primo fornitore di vino degli USA

    Il vino italiano è il più amato negli Stati Uniti. Lo conferma l’ICE – Istituto per il commercio estero, segnalando che con una quota di mercato complessiva del 32,4%, un export che è cresciuto del 5,9% a 1,65 miliardi di dollari nel periodo gennaio-novembre 2016, il vino rappresenta la prima voce dell’export...

    read more

  2. Vino: export da record per gli Usa

    Vino: export da record per gli Usa

    È un nuovo record per le esportazioni del vino d’oltreoceano: le cifre che arrivano dagli Stati Uniti, soprattutto in tempi di crisi, sono una conferma incoraggiante, ma forse anche un segnale preoccupante per i produttori del Bel Paese. Nel 2012, l’export del settore vitivinicolo a stelle e strisce ha raggiunto...

    read more

  3. USA “entusiasti” del vino made in Italy

    USA “entusiasti” del vino made in Italy

    Non ci sono crisi economiche, flessione dei consumi o cali di produttività che tengano, la qualità paga, sempre. Negli Stati Uniti, nonostante la leggera diminuzione dell’import di vino dal Bel Paese, si conferma l’amore per l’eccellenza dei prodotti vitivinicoli made in Italy. La preferenza degli esperti e non a stelle...

    read more

  4. Usa: nuovo centro di ricerca sul vino

    Usa: nuovo centro di ricerca sul vino

    Nonostante la crisi internazionale e l’instabilità dei mercati, oltreoceano, negli Stati Uniti, si investe, e molto, nel settore vitivinicolo. In particolare, sono stati stanziati ben 17 milioni di dollari per la costituzione di un vero e proprio polo di ricerca all’avanguardia che avrà come protagonista proprio il vino. Entro un...

    read more

[:it]

[:]