1. Piemonte vini: ottima annata per l’astigiano e il Monferrato

    Piemonte vini: ottima annata per l’astigiano e il Monferrato

    La siccità, il caldo, la vendemmia anticipata e i mille inconvenienti di questo 2012 non hanno impedito al vino piemontese, quello dell’astigiano e dell’alessandrino, di raggiungere numeri davvero incoraggianti. Questa, a dispetto delle previsioni decisamente meno rosee, può essere definita, come ammette in una recente stima il Consorzio Tutela Vini...

    read more

  2. Vendemmia avara in Francia: champagne – 26%

    Vendemmia avara in Francia: champagne – 26%

    Se l’Italia del vino, tra vendemmie anticipate e caldo africano, “boccheggia” in termini di quantità, ma rimane ampiamente “a galla” sul fronte qualità, anche i “cugini” d’oltralpe non vivono la loro migliore annata enologica. Le previsioni degli esperti italiani, di a Coldiretti e Assoenologi, parlano di un calo sensibile della...

    read more

  3. Produzione vinicola californiana in crisi

    Produzione vinicola californiana in crisi

    Cattive notizie per il mercato vitivinicolo a stelle e strisce e, in particolare, per la produzione vinicola californiana, che è ufficialmente in crisi per la scarsità d’uva. Ecco quanto emerso da uno studio, riportato dal Wall Street Journal, secondo cui, dopo dieci anni di riduzione del numero di vigne, l’offerta...

    read more

  4. Berremo vino made in Cina?

    Berremo vino made in Cina?

    Secondo il rapporto ‘Future of Wine’ realizzato per conto di una nota enoteca londinese, entro il 2058 la Cina diventerà il primo produttore mondiale di vino. E non solo per quantità. Infatti nel paese asiatico esistono vigneti e condizioni climatiche che possono portare alla produzione di vini di qualità. Servono...

    read more

[:it]

[:]