1. Cina l’importanza della forma della bottiglia

    Cina l’importanza della forma della bottiglia

    Tra i criteri che il consumatore cinese prende in considerazione quando sceglie un vino, al primo posto c’è l’origine, e quindi la notorietà, poi il prezzo (per l’84% degli importatori), seguito dal gusto e dalla denominazione. Al quinto posto c’è l’aspetto, sia della bottiglia che dell’etichetta: il primo biglietto da...

    read more

  2. Vinitaly torna in Cina nel 2014

    Vinitaly torna in Cina nel 2014

    Vinitaly torna in Cina, dopo quattro anni di assenza, a marzo 2014, per un evento B2B di tre giorni in occasione del Fuorisalone del Kempinsky Hotel di Chengdu. Lo scenario dell’appuntamento del vino italiano è imprevisto quanto centrato. Infatti, il capoluogo del Sichuan nel sud della Cina è una vera...

    read more

  3. Bottiglia di vino rosso da record, in Cina

    Bottiglia di vino rosso da record, in Cina

    Che ne esistano di tutti i formati, ma soprattutto di tutte le dimensioni e le capienze, dalla bottiglia classica da 75 cl, alla meno reperibile melchizédec da 30 litri, non è una novità, ma che in Cina abbiano realizzato e utilizzato una bottiglia di vino rosso da 3 tonnellate è...

    read more

  4. Il cinese di domani, a tavola, è molto, Europe style

    Il cinese di domani, a tavola, è molto, Europe style

    Attivi, intraprendenti, ingegnosi i cinesi sembrano rappresentare il futuro del mondo, e c’è già chi prefigura una “cinesizzazione globale”. E invece sembra proprio che non solo i grandi vini e i cibi, ma anche la cultura, i modi, lo stile della vecchia Europa siano ancora e sempre il “format” più...

    read more

[:it]

[:]