1. Vinitaly torna in Cina nel 2014

    Vinitaly torna in Cina nel 2014

    Vinitaly torna in Cina, dopo quattro anni di assenza, a marzo 2014, per un evento B2B di tre giorni in occasione del Fuorisalone del Kempinsky Hotel di Chengdu. Lo scenario dell’appuntamento del vino italiano è imprevisto quanto centrato. Infatti, il capoluogo del Sichuan nel sud della Cina è una vera...

    read more

  2. Vino italiano, tra i più amati nel mondo

    Vino italiano, tra i più amati nel mondo

    Il vino italiano rimane in cima alla lista delle preferenze, ai primi posti nella maggior parte dei Paesi, compresi quelli emergenti. Nuovi mercati, interessanti quanto diversi tra loro, da analizzare, trattare e avvicinare sfruttando proprio queste differenze. Infatti, se i mercati emergenti sono la scommessa su cui puntare, meglio farlo...

    read more

  3. USA “entusiasti” del vino made in Italy

    USA “entusiasti” del vino made in Italy

    Non ci sono crisi economiche, flessione dei consumi o cali di produttività che tengano, la qualità paga, sempre. Negli Stati Uniti, nonostante la leggera diminuzione dell’import di vino dal Bel Paese, si conferma l’amore per l’eccellenza dei prodotti vitivinicoli made in Italy. La preferenza degli esperti e non a stelle...

    read more

  4. Il vino italiano punta sul web

    Il vino italiano punta sul web

    Anche uno dei settori d’eccellenza del made in Italy più legato al territorio e alla tradizione punta sempre di più sulla realtà virtuale o, meglio, sulla vetrina virtuale più internazionale e grande possibile, quella offerta da internet. Il mondo del vino italiano, negli ultimi anni, ha spinto l’acceleratore su internet,...

    read more

  5. Made in Italy: vino, export 2011 da record

    Made in Italy: vino, export 2011 da record

    La vittoria della produzione vitivinicola italiana all’estero era già nell’aria o, meglio, i dati erano già stati previsti, ma ora arriva la conferma ufficiale dell’Istat: il valore dell’export enologico made in Italy, nel 2011, ha toccato cifre da record. Il successo del vino made in Italy vale più di 4,4...

    read more

  6. Vino italiano: export da record

    Vino italiano: export da record

    In tempi di crisi economica, di manovre che richiedono sacrifici alla maggior parte della popolazione italiana, da uno dei settori d’eccellenza del made in Italy, quello vinicolo, arrivano ottime notizie. L’export del vino italiano ha toccato, nel 2011 appena archiviato con successo, cifre da vero record, che lasciano ben sperare...

    read more

  7. Natale 2011: vino di qualità sotto l’albero

    Natale 2011: vino di qualità sotto l’albero

    Per questo Natale 2011, reso più sottotono e meno spensierato dall’ondata di crisi economica e instabilità, gli italiani puntano soprattutto sulla qualità e sul gusto. Sono numerosi, infatti, i connazionali che scelgono di regalare il meglio del vino Made in Italy. Mettere sotto l’albero una buona bottiglia di prosecco, di...

    read more

  8. Il vino italiano piace a est: successo in Russia

    Il vino italiano piace a est: successo in Russia

    La nuova frontiera del successo per il vino italiano è a est: nel 2011 si conferma il pieno di consensi e richieste per l’enologia tricolore in Russia, con un aumento del 24% nei soli primi sei mesi dell’anno. Dai 44 milioni di euro di vino esportato dal Bel Paese in...

    read more

[:it]

[:]