In India l’industria del vino è in crescita

indiaIl consumo di vino in India sta crescendo al ritmo del +15% all’anno : ciò fa sì che questo mercato possa divenire tra non molto altamente appetibile. La produzione annua di vino in India è di circa 25 milioni di litri. Per quanto riguarda la produzione, due in particolare sono le regioni vitivinicole indiane, Nashik nello Stato di Maharashtra, e Nandi Hills, in quello di Kamataka. Da sola l’area di Nashik produce l’80% del vino indiano e ospita quasi la metà delle cantine che operano nel Paese. Sul piano dei consumi le cifre sono piuttosto basse, specie se rapportate al consumo di superalcolici, in particolare il whisky. Secondo India Wine Insider, si calcola comunque che lo scorso anno siano stati bevuti circa 36 milioni di litri di vino da parte di circa due-tre milioni di consumatori. In una recente intervista il fondatore di Sula Vineyards, la più antica e popolare cantina dell’India, Rajeev Samant, ha dichiarato che il consumo annuo pro-capite “è inferiore a un cucchiaio da minestra”.

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[:it]

[:]