Come raffreddare il vino

come raffreddare vino

Come raffreddare il vino?

Capita ogni tanto, soprattutto quando inizia a fare più caldo, che ci si dimentichi di mettere la bottiglia di vino in frigo… E si abbia tantissima voglia di bere uno chardonnay fresco.

E quindi come si fa? Anzitutto, l’ideale sarebbe riporre il vino in frigorifero (no freezer!) per almeno 2-3 ore prima di consumarlo. Meglio ancora, sarebbe metterlo in un secchiello con acqua e ghiaccio sempre per almeno un paio di ore…

Oppure, si possono cercare delle soluzioni veloci!

Come raffreddare il vino velocemente?

Per raffreddare velocemente il vino, puoi utilizzare alcuni dei seguenti trucchetti!

Acqua, ghiaccio e Sale per rinfrescare il vino!

In un contenitore metti questi tre ingredienti che, combinandosi tra loro, hanno una reazione chimica, dando luogo ad una miscela eutettica, capace di tenere la temperatura bassa. Può arrivare in circa 5-10 minuti ad una temperatura minima di -21°!

Carta bagnata

Prendi della carta assorbente oppure un canovaccio e inumidiscili. Avvolgi poi la bottiglia di vino bianco e metti in freezer per circa 15 minuti. In così poco tempo il tuo sauvignon, o ogni altro bianco, dovrebbe raggiungere una buona temperatura!

come raffreddare vinoAcini di uva

Si tratta di un vero e proprio segreto cui in pochi (previdenti) pensano. Quando acquisti dell’uva, non mangiarla tutta, ma mettine un po’ da parte! Prendi degli acini e mettili in freezer a congelare, come dei cubetti di ghiaccio di emergenza! Potrai poi metterli nel bicchiere in cui servi il vino perché non si scioglieranno! E soprattutto, avranno un bellissimo effetto scenico!

Si può usare l’abbattitore per raffreddare i vini bianchi?

Ebbene sì, l’abbattitore si può usare per raffreddare il vino! Si consiglia di abbassare la temperatura di un grado al minuto per circa 2-3 minuti.

 

Ti sono stati utili questi consigli per rinfrescare i vini? Allora lascia un like alla pagina ufficiale Facebook Uvamatris, ti aspettiamo!

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[:it]

[:]