1. Etimologia della parola Monferrato

    Etimologia della parola Monferrato

      Conosci l’etimologia della parola Monferrato? Vi sono varie interpretazioni, ma ad oggi nessuna certa. Tra le più plausibili si ricorda quella sostenuta da Aldo di Ricaldone che la farebbe derivare da “Monte” e da “farro”, una varietà di frumento; un’altra secondo la quale deriverebbe dal latino “Mons ferax”, cioè monte fertile e ricco;...

    read more

  2. Vinitaly 2018 chiude con 128 mila visitatori da 143 nazioni

    Vinitaly 2018 chiude con 128 mila visitatori da 143 nazioni

    I buyer esteri accreditati aumentano del 6% per 32 mila presenze Grande successo per la 52esima edizione di Vinitaly:  A Veronafiere per quattro giorni presenti oltre 4.380 aziende espositrici di vini (130 in più dello scorso anno) da 36 paesi.  Operatori esteri in crescita percentuale rispetto al 2017 da Stati Uniti...

    read more

  3. Barbera: è suo il primato piemontese con + 6,3%

    Barbera:  è suo il primato piemontese con + 6,3%

    Una crescita non da poco quella del Barbera che da solo tra i vini piemontesi cresce del + 6,3% con oltre 21 milioni le bottiglie di Barbera d’Asti prodotte nel 2017 (+6,3%). La produzione riguarda i 167 Comuni delle province di Asti e Alessandria. Sono i dati riportati  dal presidente...

    read more

  4. I vini “giovani”

    I vini “giovani”

    A seconda del tipo di vino, “giovane” può essere ritenuto complimento oppure spiacevole. Se un vino non è ritenuto capace di essere invecchiato, allora “giovane” può essere un complimento, come fresco o giovanile. Se si ha, invece, un vino che può migliorare con l’età, allora “giovane” significa che è immaturo e necessita...

    read more

  5. Pranzo di Natale: stappa Uvamatris in tavola!

    Pranzo di Natale: stappa Uvamatris in tavola!

      Come orientarsi sul tipo di vino al fatidico pranzo di Natale? No problem, Uvamatris consiglia! Aperitivo – Se avete preparato il classico aperitivo a base di pesce o fritti, il vino bianco Uvamatris farà da perfetto accompagnatore! Primi – La regola generale è sempre quella: vino bianco Uvamatris perfetto per...

    read more

  6. Il vino nell’arte: Paul Cézanne

    Il vino nell’arte: Paul Cézanne

    Paul Cézanne – Il bevitore, 1891 olio su tela Pittore francese di origine italiana, Cézanne fu influenzato da una nuova filosofia di espressione artistica: l’impressionismo. Per gustare meglio questo quadro, Uvamatris propone di mettersi ad una certa distanza dalla tela ben illuminata. In questo modo potrete ricomporre l’immagine a misura della...

    read more

  7. Il “corpo” del vino

    Il “corpo” del vino

      Quando Uvamatris parla di “corpo del vino”… Cosa intende? Il “corpo” di un vino fa riferimento alla sua consistenza: più è consistente, più ha struttura importante. E’ l’insieme delle sostanze che lo costituiscono (alcool, glicerina, zuccheri, acidi, tannini e sali minerali). Infatti, in base a questo, un vino può...

    read more

  8. Il decanter

    Il decanter

    Per far decantare meglio il vino Uvamatris in tavola, si consiglia di travasarlo in una speciale ampolla in vetro o cristallo. Questo apposito contenitore è chiamato “Decanter” e, grazie alla sua forma larga alla base e stretta al collo, permette a tutti i vini una migliore ossigenazione e quindi di sprigionare...

    read more

  9. I vini “magri”

    I vini “magri”

    I vini fatti con uve coltivate in clima freddo tendono a non maturare del tutto e così ne escono vini con alto tasso di acidità, poco fruttati e corpi limitati; questi sono i vini definiti “magri”. Alcuni vini però vengono appositamente fatti in questo modo, in particolare gli spumanti secchi, risultando...

    read more

  10. Una questione di “naso”

    Una questione di “naso”

      Per descrivere un vino, i sommeliers esperti parlano sempre di “naso” e quasi mai di “odore”. Questo perché “naso” è la combinazione di aroma e bouquet. In base al carattere del vino, poi, può esser descritto con aggettivi più o meno forti come ad esempio “inebriante” o “vigoroso”, ovvero...

    read more

[:it]

[:]