Baroliadi ovvero le “Olimpiadi del vino”

olimpiadi del vino

Al posto dei cinque cerchi ci sono otto stemmi. Quelli dei comuni che producono il Barolo, arroccati tra le colline della bassa Langa patrimonio dell’Unesco.

Le Olimpiadi del Vino si svolgono a La Morra e prevedono una serie di prove di abilità che rievocano la storia, la cultura, il folclore e le tradizioni di Langa : si va dal lancio dell’uovo al trasporto dell’acqua con i palloncini, la corsa con i sacchi, un quiz di cultura contadina, fino ai rigori calciati con il piede sinistro e parati da sole donne in pieno clima da Mondiali. Per chiudere i giochi, come da tradizione,  l’immancabile Palio delle barrique, in cui le squadre si sfidano su un percorso facendo correre una botte di legno da 225 litri.   Il primo paese classificato si aggiudica come ogni anno il Palio delle Baroliadi, un drappo appositamente dipinto per l’evento che di solito raffigura le Langhe.

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[:it]

[:]