Vino e sostenibilità un binomio vincente

simei

Sarà l’anno della sostenibilità anche nel mondo vitivinicolo, non ci sono dubbi. Dopo la novità di un intero padiglione dedicato al biologico certificato al prossimo Vinitaly di Verona (6-9 aprile 2014) arrivano le specifiche sul programma del 25° SIMEI-Enovitis (Salone Internazionale Macchine per l’Enologia e Imbottigliamento – dal 12 al 16 novembre a Milano), incentrato proprio sulle capacità di essere sempre più ecocompatibile di un settore che vive nella natura.

Ecco quindi che a Milano nei padiglioni della fiera di Rho prenderà vita il Convegno Internazionale dal titolo “Sustainable viticulture and wine production: Steps ahead toward a global and local cross-fertilization”, organizzato da Unione Italiana Vini per i giorni 12 e 13 novembre.
L’Unione Italiana Vini sarà comunque protagonista anche della fase pratica di questa ricerca della eco compatibilità del settore vitivinicolo, il 14 novembre si terrà infatti anche la prima convention del Progetto Tergeo creato proprio dall’UIV per promuovere la raccolta, la qualificazione e la divulgazione di soluzioni innovative, tecnologiche e gestionali per migliorare la sostenibilità delle imprese.

D’altronde la sostenibilità, oltre che a livello di gusti con la scoperta dei vini cosiddetti “naturali”, è già da qualche anno argomento di discussione nel settore, in particolar modo nel packaging.

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

[:it]

[:]