Vino sudafricano e argentino: è tempo di bilanci positivi

VinoArgentino

In Italia è decisamente troppo presto per immaginare o, peggio, descrivere a suon di cifre, la vendemmia che verrà. In altre parti del globo, invece, è già tempo di bilanci.

Bilanci positivi, almeno per quanto riguarda il Sud Africa e l’Argentina. Infatti, nel primo il 2013 si merita l’appellativo di “anno del record”, secondo i dati riportati dal Sawis, con 1,5 milioni di tonnellate d’uva raccolta, il segno + in tutte le regioni vinicole del Paese e un incremento complessivo del 5,4% rispetto al 2012.

In Argentina, si registra un +28% rispetto al 2012, con 2,85 milioni di tonnellate d’uva raccolte, come ricorda l’Instituto Nacional de Vitivinicultura (Inv).

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[:it]

[:]