Vinitaly torna in Cina nel 2014

Vinitaly-2013-China

Vinitaly
torna in Cina, dopo quattro anni di assenza, a marzo 2014, per un evento B2B di tre giorni in occasione del Fuorisalone del Kempinsky Hotel di Chengdu.

Lo scenario dell’appuntamento del vino italiano è imprevisto quanto centrato. Infatti, il capoluogo del Sichuan nel sud della Cina è una vera e propria capitale dell’alcool del paese orientale, dove a metà marzo si terrà la 90ma edizione della più importante fiera del settore dedicata a importatori e distributori.

“Stiamo lavorando da due anni per capire bene che cosa fare in Cina per permettere al produttore italiano di riuscire a vendere una bottiglia in più, senza illuderlo” afferma Stevie Kim, managing director di Vinitaly International. E questa sembra essere la strada migliore, forse la più diretta per aiutare i produttori vitivinicoli italiani a entrare e ad avere successo in Cina.

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[:it]

[:]