Vino del Bel Paese sempre più internazionale, grazie a “Vinitaly in the World”

Nuovo marchio, stessi obbiettivi, ancora più ambiziosi. Il nuovo anno del vino italiano di qualità dalla forte vocazione internazionale ha un nuovo attore protagonista: “Vinitaly in the World”.

Si tratta del progetto di Veronafiere per promuovere i vini italiani nel mondo, che riparte in questi gironi oltreoceano, negli Usa il 28 gennaio a New York e il 30 gennaio a Miami. Un progetto dagli scopi chiari: promuovere lo sviluppo del business nazionale dei produttori vitivinicoli italiani nel mondo, attraverso l’attivazione di una rete di relazioni istituzionali e commerciali.

 

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

[:it]

[:]