Usa: nuovo centro di ricerca sul vino

Nonostante la crisi internazionale e l’instabilità dei mercati, oltreoceano, negli Stati Uniti, si investe, e molto, nel settore vitivinicolo. In particolare, sono stati stanziati ben 17 milioni di dollari per la costituzione di un vero e proprio polo di ricerca all’avanguardia che avrà come protagonista proprio il vino.

Entro un anno, come hanno anticipato i responsabili del progetto e i suoi sostenitori, il Wine Science Center sarà una realtà di ricerca innovativa per lo stato di Washington. L’obiettivo? Studiare metodi di coltivazione sempre più efficienti, ottimizzare il lavoro in vigna, sperimentare e mettere a punto nuove tecniche di lavorazione, allo scopo di valorizzare un territorio dalle peculiarità uniche.

L’investimento sembra eccessivo, ma numeri alla mano, questo progetto vale tutti i 17 milioni di dollari stanziati. Infatti, basta considerare che, in una sola contea, quella di Benton, l’industria vitivinicola ha un volume d’affari che sfiora il miliardo di euro.

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

[:it]

[:]