Vino biodinamico, sempre più amato, tra i protagonisti di Vinitaly 2012

Crescono i consensi per il vino biodinamico, che raccoglie un numero sempre maggiore di estimatori, sia tra i consumatori, sia tra gli esperti e gli addetti ai lavori. Una vera e propria nicchia di mercato, forte di una filosofia precisa, di principi saldi e convinzioni salutari, che avrà un posto d’onore anche in una delle manifestazioni dedicate al mondo del vino più importanti del Bel Paese, il Vinitaly.

Proprio così, la vetrina più famosa sul mondo vitivinicolo apre le porte al vino frutto dell’agricoltura biodinamica. Il Vinitaly, in programma dal 25 al 28 marzo 2012, dedica uno spazio speciale proprio ai vini biodinamici, italiani e internazionali.

Protagonisti della qualità e della particolarità della viticoltura biodinamica sono lo speciale rapporto con la terra, la coltivazione delle uve seguendo esclusivamente i dettami dell’agricoltura biologica e l’utilizzo di singolari tecniche di produzione.

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

[:it]

[:]