“Wine sitter”, quando l’esperto di vino è di casa

Non c’è cosa più appagante che prendersi del tempo per andare alla scoperta delle colline piemontesi e riscoprire la ricchezza del mondo vinicolo del Monferrato, espressione di Uvamatris.

Per chi, invece, vorrebbe a casa propria la saggezza della tradizione contadina e l’esperienza delle cantine più rinomate, la soluzione arriva dalla Francia, con il Wine sitter, un nuovo servizio di lusso, che porta i super esperti direttamente a casa.

Proprio così, c’è chi assume una baby sitter che si prende cura dei figli, chi chiede al dog sitter di portare a passeggio il cane e ora qualcuno si potrà anche permettere di avere un Wine sitter, che si prenderà cura delle bottiglie più preziose della vostra cantina, catalogherà le etichette presenti nella vostra casa e valuterà le più corrette condizioni di temperatura e di umidità.

Un’idea singolare e soprattutto comoda, che fortunatamente al momento non lascia abbandonare l’idea e il piacere di assaporare la cultura del vino dalle radici dei nostri vigneti, formando la propria conoscenza direttamente dall’esperienza sviluppata dalle tenute di produzione, come Cascina San Pietro, tra le coltivazioni di Merlot e Barbera.

 

Condividi:
  • email
  • RSS
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us

Add a comment

[:it]

[:]